Blog of Danilo Pianini
Referendum Costituzionale
Testo del quesito

Materiale informativo e opinioni dei due fronti

Referendum Costituzionale

Raccolta di materiale informativo sul referendum costituzionale di dicembre

In questo post cercherò di raccogliere il materiale utile ad informarsi circa il referendum costituzionale di Dicembre 2016. Nel farlo, cercherò nel limite del possibile di mettere materiale che trovo oggettivo prima di quello un po’ più di parte, oppure che mostra “i due punti di vista”. Quella di far parlare per un certo tempo i sostenitori di una campana ed altrettanto quelli dell’altra è una procedura diffusa, che onestamente mi piace poco: due punti di vista distorti o parziali, se messi vicini, non fanno un punto di vista imparziale. Cercherò di limitare commenti personali.

Materiale “oggettivo”

Una premessa importante: l’oggettività assoluta è piuttosto difficile da ottenere. È normale che chi ha un’opione pre-formata pro o contro la riforma vedrà questo materiale con una lente distorsiva che lo farà apparire favorevole alla parte avversa, e perché breve o superficiale nel descrivere i propri punti di forza, o perché incompleto nelle risposte ai punti di forza altrui. In ogni caso, si tratta di pezzi che reputo sostanzialmente equilibrati e fatti con un punto di vista singolo ma oggettivo.

Differenze introdotte dalla riforma

Questo documento contiene un classico diff che mostra come il nuovo testo della riforma modifichi il nuovo. A parte l’esperimento interessante di per sé – l’uso di strumenti pensati per la gestione di progetti informatici applicati all’ambito della giurisprudenza – il risultato è piuttosto utile per confrontare vecchio e nuovo testo, e capire le differenze. Come ha scritto argutamente Mirko Viroli, “votiamo se accettare una pull request di Renzi”. Peccato non ci sia modo di fare code review.

Qui, invece, c’è un confronto analogo, ma suddiviso per articoli e commi.

Video di “Te lo spiego”

Il video seguente è probabilmente quello più breve, denso, e oggettivo che ho trovato sulla rete. Mette bene in luce le principali differenze che sarebbero introdotte dalla riforma.

Video di Alessandro “Shooter Hates You” Masala

Questo è un video che ho trovato interessante, e metto nella categoria di quelli oggettivi nonostante alcuni abbiano alzato l’idea che “SHY” parteggi per il sì. Il ragazzo conduce un programma interessante chiamato “Breaking Italy”, una specie di TG per giovani, che, tempo permettendo, guardo (con uno o due giorni di ritardo) mentre faccio colazione, in particolare per la scelta “internet centrica” degli argomenti trattati. Il referendum è trattato in modo inevitabilmente semplificato dato il tempo, ma utilizza uno stile “giovane”, e a mio parere non di parte (ma, continuo a far presente, non secondo altre persone, per cui prendetelo con un pizzico di sale).

Questionario “Conosci davvero la riforma?”

Questo questionario non è granché utile per decidersi, ma può essere un metro per capire quanto abbiamo capito, e quindi quanto l’opinione che ci siamo formati possa esser considerata solida. Ci sono un paio di “tranelli”, nonché domande che reputo non particolarmente rilevanti (tipo il numero di doppie letture Camera e Senato che ha passato la legge), ma in generale può essere un metro spannometrico per capire quanto della riforma abbiamo capito.

Confronti fra esponenti del sì e del no

La visione di questi video rischia di essere un po’ fuorviante: in un confronto orale diretto, non conta solo la bontà degli argomenti, ma anche (o soprattuto) il carisma e la “telegenicità”. Riporto di seguito quelli che ho visto, in particolari quelli moderati da Mentana.

Renzi vs. Zagrebelsky

D’Alema vs. Giachetti

Renzi vs. De Mita

Brunetta vs. Galletti

Violante vs. Montanari

Romano vs. Pesaresi

Guzzetta vs. Azzariti

Breve video di Repubblica, con un minuto e mezzo a disposizione di ciascuno “schieramento”. Decisamente poco per farsi un’idea che non sia quella di confermare la propria idea pregressa.

Post correlati

CURRENT EVENTS
politica referendum costituzione iovotono bastaunsi riforma costituzionale renzi movimento 5 stelle

Dialogue & Discussion